Profilo
Impianti solari termici Impianti fotovoltaici Referenze Faq Area tecnica In Evidenza
Impianti solari termici home • impianti solari termici    

 


Un impianto solare termico trasforma le radiazioni solari direttamente in energia termica. Il calore viene prodotto da un collettore e poi ceduto ad un serbatoio tramite uno scambiatore di calore. L’acqua così riscaldata è pronta per essere utilizzata in bagno, in cucina e può essere sfruttata anche per lavatrice e lavastoviglie. Ma, aumentando la superficie dei collettori e scegliendo un tipo di serbatoio adatto, con il solare termico vi è pure la possibilità di supportare il riscaldamento degli ambienti.

 


ACS - Impianto acqua calda sanitaria
Se già nei mesi invernali un impianto solare della Sonnenwerk è in grado di coprire oltre il 60% del fabbisogno di acqua calda di una famiglia, nella bella stagione si raggiunge la copertura totale del fabbisogno e la caldaia viene lasciata spenta. Oltre all’enorme risparmio in termini economici, va considerato l’effetto positivo dell’uso minimo sulla vita della caldaia, che durerà molto più a lungo. Da non dimenticare il risvolto ambientale e un piacevolissimo effetto collaterale: in estate, quando le temperature superano i 30° e l’afa non lascia respiro, per farsi una doccia non si produrrà in alcun modo ulteriore calore!


Funzionamento di un ACS - impianto acqua calda sanitaria
Impianto ACS e supporto riscaldamento
Noi consigliamo l’impianto solare a supporto riscaldamento soprattutto nel caso di impianti funzionanti a basse temperature, come ad esempio a pavimento. Poiché la resa dell’impianto solare dipende dalle radiazioni solari e non dalla temperatura esterna, esso offre un contributo importante al riscaldamento degli ambienti anche nei giorni invernali soleggiati, oltre che nella mezza stagione. Un impianto combinato, dove a 8/15 m² di collettori si collega un serbatoio tampone da 700/1000 l, copre dal 25% al 50% del fabbisogno complessivo di gasolio o di gas, a seconda del consumo energetico dell’edificio. Il serbatoio per questo tipo di impianto è anche chiamato “tank in tank”, poiché si configura come due serbatoi uno dentro l’altro: in quello interno circola l’acqua calda sanitaria, esternamente vi è il circuito chiuso dell’acqua del riscaldamento.

Funzionamento di un impianto ACS e supporto riscaldamento
home - profilo - impianti solari termici - impianti fotovoltaici - referenze - faq - area tecnica - contatti - in evidenza  
Sonnenwerk
via del Monte Santo, 131/44A •34170 Gorizia – Italia
Tel./Fax +39 0481 881045 • info@sonnenwerk.it